Sito di informazioni per il consumatore

I tornei freeroll: cosa e quali sono, e come crearsi un bankroll gratis grazie ai freeroll

Autore: · Data: · Commenti: 0
tornei freeroll poker cosa sono

Costruire il bankroll

Prima di approfondire questa interessante tipologia di tornei, è bene definire prima il concetto di bankroll, perché è proprio intorno al bankroll che un pokerista costruisce la sua fortuna. Si tratta della somma iniziale, più o meno consistente, destinata ai vari tornei o cash game. Si può creare essenzialmente in due modi: o accantonando denaro proprio, o invece ottenendolo gratuitamente proprio grazie ai tornei freeroll.

Il concetto fondamentale che deve passare è che il bankroll è una somma che possiamo permetterci di perdere, quindi non deve in nessun modo influire negativamente sulla nostra vita normale. Per farla semplice: non possiamo destinare a bankroll i soldi che ci servono per mangiare, per pagare bollette, affitto…

Tornei freeroll poker online

Il bello di questi tornei è che puoi giocare a poker online gratuitamente ma al contempo puoi vincere denaro reale senza intaccare il tuo portafoglio. Tutte le migliori poker room offrono diverse opportunità di guadagno con investimento pari a zero.

Freeroll poker: significato

Freeroll poker: cosa vuol dire? Si tratta di eventi a costo zero che in genere regalano denaro reale (chiaramente cifre non molto alte) o in alternativa dei tickets per partecipare a tornei con montepremi decisamente più sostanziosi.

Non tutti i freeroll sono uguali: alcuni sono liberi, altri sono collegati ad una password, altri ancora destinati solamente a certi utenti, vediamo queste tipologie nel dettaglio.

Freeroll aperti a tutti

Sono i tornei più diffusi e non hanno bisogno di alcun requisito per entrarvi. Bisogna solo registrarsi, partecipare e arrivare in una posizione che ci permetta di ottenere il premio in soldi veri. Ovviamente tornei di questo tipo hanno centinaia di partecipanti e regalano montepremi limitati a qualche centinaio di euro. Il livello di difficoltà è piuttosto basso, quindi non è poi così difficile arrivare ITM (in gergo “in the money”, “a premio”).

Freeroll con password

Meno diffusi ma comunque molto comuni sono anche i freeroll con password. Si tratta di particolari tornei che alcune poker room legano ad altri eventi, per cui la password viene rilasciata con metodi differenti. Ad esempio può essere un annuncio in live streaming (come è già successo con Pokerstars), o tramite newsletter o altro ancora.

Freeroll dedicati

Chiudiamo la carrellata sulle tipologie di freeroll con quelli “dedicati”. In questo i partecipanti sono ancora meno dei precedenti, perché selezionati in base a determinate caratteristiche. Ad esempio ci può essere un freeroll legato al primo deposito, oppure ad una ricarica di un certo importo, cose del genere. In casi come questi si attinge però al bankroll per partecipare, per cui se vogliamo essere precisi, quello dedicato non è un freeroll “puro”.

Registrati e prova i freeroll di 888Poker.it